Gli uffici di segreteria sono aperti al pubblico dal

Lunedì al Venerdì dalle 10.30 alle 12.00

La compagnia Il Prode Ippolito è lieta di invitare tutti allo spettacolo

FELICITA OVVERO DELLA FELICITA'

regia di Renato Baldi

                                                    

     Vi aspettiamo all’ ex Centro Mazziano- Fucina Culturale Machiavelli, via Madonna del Terraglio, 10

Il copione è nato dalle lettere d’amore di Felicita Bevilacqua, la ‘benefattrice’ della scuola: suo era il palazzo, dalla bellissima facciata sanmicheliana, dove oggi studiamo e lavoriamo. Questa donna è stata anche una patriota, ha perso un fratello a Pastrengo nel 1848 e ha amato per tutta la vita Giuseppe La Masa, un garibaldino siciliano. La sua indole partigiana non poteva abbandonarla nemmeno nella nostra commedia: pur anelando segretamente a passeggiate sulla spiaggia e tramonti sul mare, la contessa, sempre alla ricerca di compagnia, dall’alto della sua posizione non riesce ad estraniarsi neanche dalle miserie del terzo millennio, elargendo saggi consigli e mostrando che per essere cittadini bisogna per prima cosa rinunciare ai privilegi. Se si partecipa troppo, però, si può incorrere in qualche brutta avventura… ma per  trovare la felicità non si può avere paura!

 

 

Le classi II, III, IV e V dell’istituto assisteranno alla rappresentazione accompagnate dai loro docenti  nelle giornate di giovedì 30 e venerdì 31.

Per gli studenti del serale, i parenti, gli amici e i colleghi non coinvolti nella sorveglianza, è prevista una replica venerdì 31 maggio, sempre al teatro ex-Mazziano, alle ore 20.30, dove il gruppo teatrale sarà lieto di fare a tutti gli auguri per delle buone e meritate vacanze.

Lo spettacolo sarà preceduto dalla premiazione degli studenti che, all’Esame di Stato 2018, hanno conseguito il massimo dei voti e da un intervento del prof. Melini, studioso della Bevilacqua. 

FELICITA OVVERO DELLA FELICITA'

 

Leggi la recensione su L'Arena.it

 

Ultimo aggiornamento: 14/06/2019 - Articolo visualizzato 86 volte