Vista la proroga delle misure per il contrasto e il contenimento del diffondersi del virus COVID-19,
le lezioni sono sospese fino al 13 aprile 2020
>>DPCM 01/04/2020<<


Fino a tale data gli uffici amministrativi (e i servizi tecnici) della nostra scuola
funzioneranno esclusivamente in modalità lavoro agile 

Gli Uffici di segreteria e il Dirigente scolastico saranno reperibili all'indirizzo mail
vrtd13000d@istruzione.it


Per assistenza all'uso della piattaforma Gsuite scrivere a
assistenza.gsuite@itcspindemonte.edu.it



In base a quanto stabilito dalla Legge n. 71 del 2017, l’istituto si è dotato di un Referente per il bullismo e il cyberbullismo, nella persona della prof.ssa Oliboni Nicoletta 

Al fine di consentire a tutti i soggetti presenti e/o protagonisti della scuola di poter contattare più facilmente il referente per questioni inerenti al suo incarico, è stata attivata la casella di posta elettronica alla quale è possibile scrivere per comunicare e/o segnalare episodi di bullismo e cyber bullismo di cui si è vittima o testimone

 

help.cyberbullismo@itcspindemonte.it

 

Solo nei casi in cui si abbia la necessità di incontrare personalmente la referente, è possibile fissare un incontro nelle ore e nei locali che saranno debitamente comunicati dalla referente a mezzo mail.

Si precisa che tali appuntamenti saranno fissati in orario extra-scolastico al fine di garantire l’assoluto anonimato a tutela di chi effettua le segnalazioni in oggetto, data la delicatezza dell’argomento in questione.

 

Regolamento d'Istituto per il Bullismo e Cyberbullismo

SPORTELLO HELP WEB REPUTATION

 

 


A cura dell’Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto, Ufficio VII ambito territoriale di Verona, di concerto con la Polizia Postale Direzione del Veneto e con la collaborazione dell’Istituto Salesiano San Zeno di Verona, è stato organizzato un incontro per

 Mercoledì 18 Marzo, dalle 18.00 alle 20.00, Sala Convegni Istituto San Zeno, via Don Minzoni 50, Verona

 

"Uso consapevole della Rete per Formare ed Educare”
incontro per genitori e docenti
ingresso libero fino ad esaurimento posti

 

L’attività informativa sarà curata da funzionari della Polizia di Stato, Compartimento della Polizia Postale e delle Comunicazioni della Direzione Veneto.

L’iniziativa si colloca all'interno della importante progettualità di prevenzione ed informazione sul fenomeno del cyberbullismo che ogni scuola deve prevedere nel PTOF.