COMUNICAZIONE IMPORTANTE

A seguito della pubblicazione dell'Ordinanza Regionale del 26/10/2020,
l'Istituto riprogrammerà l'attività didattica a partire da mercoledì 28 ottobre 2020. 
Nella giornata di domani, 27 ottobre, le lezioni si svolgeranno regolarmente in presenza.
Famiglie e studenti sono invitati a controllare gli aggiornamenti sul nostro sitoweb

L’Alternanza Scuola Lavoro cambia!

da Gennaio 2019 si è trasformata in

P.C.T.O.

Percorsi per le Competenze Trasversali e per l'Orientamento.

Rimanete connessi per essere aggiornati con tutte le novità

I Percorsi per le Competenze Trasversali e per l'Orientamento sono parte integrante del curriculum di uno studente, una modalità di apprendimento
attraverso la quale sviluppare e osservare, in particolare, la dimensione della “autonomia e responsabilità”
che, insieme con le “conoscenze” e le “abilità”, connota le competenze previste da qualsiasi profilo in uscita
dei percorsi di istruzione secondaria di secondo grado come descritto nell’EQF (il livello 4) . Autonomia e responsabilità che rilevano anche le modalità proprie di ciascuno studente nell’affrontare e svolgere un
compito autentico attingendo al suo patrimonio cognitivo acquisito a scuola e fuori dalla scuola e alle sue
attitudini (se proprio vogliamo, competenze trasversali).

 

 



Docente referente, Mobility Manager
prof.ssa Veloci Patrizia

 

Compila il questionario online

 

 

Progetto per l'a.s. 2020/2021

 

MOBILITA' SOSTENIBILE

L’impegno del “Pinde” per un futuro sostenibile

 

 

Anche per l’a.s. 2020/2021 è stato avviato il progetto “Mobilità sostenibile” rivolto agli alunni delI’Istituto Lorgna_Pindemonte di Verona. Gli alunni hanno superato un anno molto difficile legato al diffondersi della pandemia da virus Covid 19 e alla successiva interruzione momentanea di tutte le attività scolastiche con il conseguente distanziamento delle persone, che il lockdown, successivamente esteso a tutto il territorio nazionale, ha imposto.

 

 

Dal mese di maggio 2020, con il progressivo allentarsi delle prescrizioni dovute all’emergenza Covid, i Mobility Managers scolastici della città di Verona si sono riuniti in più occasioni con il sostegno e la partecipazione preziosa del Provveditorato agli Studi e della Fiab (Federazione italiana ambiente e bicicletta) per sensibilizzare la municipalità ad affrontare gli imminenti problemi di trasporto in previsione del riavvio delle lezioni scolastiche in presenza, in modo tale di orientare la mobilità verso l’utilizzo di mezzi di trasporto meno inquinanti come la bicicletta.

 

Il confronto con le Istituzioni è stato completato attraverso diversi incontri che si sono tenuti con i tecnici estensori del -Piano Urbano Mobilità sostenibile- di recente approvazione, nonché con gli amministratori locali.

Il principio ispiratore che ha sotteso il lavoro dei Mobility Managers e degli altri attori coinvolti, è stata la necessità di dotare la città di infrastrutture “dedicate” che permettessero di raggiungere in sicurezza i vari Istituti scolastici attraverso l’uso di un mezzo “dolce” e sostenibile come la bicicletta. Il miglioramento, infatti, dell’attuale rete ciclabile, consentirebbe una inevitabile ricaduta sulla riduzione del traffico automobilistico urbano, dei conseguenti livelli di inquinamento ambientale e di conseguenza sarebbe in grado di ostacolare e ridurre il contagio da Covid 19, soprattutto qualora confrontassimo l’uso della bicicletta con l’utilizzo del mezzo pubblico. Attualmente i mezzi collettivi di trasporto pubblico urbano, non soddisfano in modo ancora sufficiente i parametri di sicurezza necessari a contrastare il diffondersi del virus, in particolare nelle ore di ingresso e di uscita degli alunni dagli istituti scolastici.

Per il nostro Istituto, è stata realizzata una nuova corsia ciclabile (settembre 2020) che proseguendo dalla Stazione Ferroviaria, continua lungo P. Palio e raggiunge Castelvecchio dove si interrompe: resta comunque la possibilità, attraversando Via Roma, di raggiungere P.zza Bra e da li, poi accedere, conducendo a mano la bicicletta, al parcheggio situato all’interno del cortile scolastico. Purtroppo non è possibile attualmente realizzare la corsia ciclabile lungo C.so Cavour per la presenza nella sede stradale di una pavimentazione a sanpietrini, non adatta alla ciclabilità, ma il Comune sta valutando soluzioni alternative al fine di completare la corsia ciclabile che si collega alla nostra scuola.

Una serie di articoli apparsi in questi mesi sui quotidiani locali e sul sito della Fiab hanno testimoniato i risultati ottenuti da parte dei Mobility managers scolastici, attraverso la sensibilizzazione e le richieste indirizzate agli amministratori locali.

 

Di seguito si presentano le interviste al Primario di Pneumologia dott. C. Micheletto e al presidente della FIAB di Verona

Ritorno a scuola in sicurezza: tutti i modi per prevenire il contagio

>>Intervista al Dott. C. Micheletto Primario Reparto di Pneumologia dell' Ospedale di B. TRento - Verona

>>Intervista al dott. C. Micheletto per un sereno ritorno a scuola in sicurezza

 

Le corsie ciclabili: ritorno a scuola in sicurezza

>>Intervista a C. Marastoni Presidente Fiab Di Verona

>>Vai al link della FIAB - Le corsie CICLABILI a Verona

... e per orientarsi e studiare il percorso da seguire per raggiungere la propria sede scolastica;

la Rete delle Piste Ciclabili a Verona attuali e di progetto

>>Clicca e ingrandisci<<

 

>>Clicca e ingrandisci<<

 

Di seguito anche il "Pedometro" con i percorsi per raggiungere a piedi i vari punti della città, tra cui il nostro Istituto, con l'indicazione dei tempi di percorrenza

>>clicca e ingrandisci<<

 

Anche gli alunni, i docenti e tutto il personale scolastico, potranno svolgere un ruolo importante al fine di sensibilizzare il nostro Comune a continuare il percorso intrapreso verso una sostenibilità nel trasporto urbano. A tal scopo è stato predisposto un questionari on line che servirà ad individuare l’origine e la destinazione degli alunni e di tutto il personale scolastico con l'intento di migliorare, completare, potenziare i percorsi ciclabili attuali o per fornire suggerimenti sui servizi proposti  ( es. biglietto unico bus-bike sharing, aumento di rastrelliere per la sosta bici in prossimità dell’Istituto, App. dedicate, ecc.).

Compila il questionario online

 

 

SI INVITANO GLI ALUNNI E TUTTO IL PERSONALE SCOLASTICO A COMPILARE  IL QUESTIONARIO ON LINE

 (le risposte verranno confrontate con quelle delle altre scuole secondarie al fine di rilevare non solo le reali abitudini dell’utenza di ogni singolo istituto nel raggiungere le rispettive sedi scolastiche, ma anche ad ottenere un quadro complessivo delle criticità nei trasferimenti casa -scuola-casa  di tutto il personale scolastico)


Le attività proseguiranno con:

  • un "Campionato della ciclabilità", una gara che si svolgerà tra Istituti scolastici per premiare la Scuola secondaria che registrerà il maggior afflusso di alunni che raggiungono il proprio Istituto in bicicletta.
  • Un’uscita di gruppo in bicicletta con meta il Lazzaretto di Verona  (testimonianza storico-architettonica realizzato tra il ‘500 e il ‘600 e luogo di confino dei malati durante la pestilenza che afflisse la popolazione veronese in tale periodo)

  • Il progetto proseguirà, infine, con gli interventi della Polizia Municipale dedicati a conoscere, affrontare e approfondire le regole del Codice della Strada e delle nuove modifiche apportate. Gli interventi saranno dedicati in particolare alle classi del Biennio.

È previsto, a breve, inoltre, la pubblicazione di un bando di gara rivolto agli alunni del Pindemonte per la creazione di un logo e di un motto  che evidenzi l’impegno del nostro Istituto per la mobilità sostenibile. Nel bando di concorso saranno indicati le specifiche tecniche e i premi previsti per i vincitori………

... ma intanto ragazzi ... iniziate a pensarci su ...!!!??!!   

 

 

                                             


Attività realizzate per l'a.s. 2019/2020

FINALITÀ

Continuare un percorso di riflessione sulla mobilità sostenibile, rendere gli alunni consapevoli dei pericoli derivanti dalla guida dei mezzi di trasporto, educarli al rispetto del Codice della strada e responsabilizzarli ad una scelta consapevole del mezzo di trasporto urbano.
Avvicinare gli studenti alle tematiche relative alla tutela dell’ambiente urbano

OBIETTIVI FORMATIVI

Avvicinare gli studenti all’uso della bicicletta o di un mezzo non inquinante o di un mezzo pubblico.
Sensibilizzare gli studenti verso le tematiche ambientali proposte, in particolare quelle relative ai cambiamenti climatici.
Abituare gli studenti ad un uso consapevole della bicicletta o i nuovi mezzi elettrici a due ruote in ambiente urbano
Educare gli studenti – in particolare le classi del triennio – ad una maggiore consapevolezza della sicurezza nell’uso dei mezzi di mobilità privata sulla strada e alle conseguenze delle distrazioni

RISULTATI ATTESI

Miglioramento dei comportamenti nell’utilizzo del proprio mezzo di trasporto e diffusione di best practices nell’utilizzo e scelta dei mezzi di trasporto. Sostegno allo sviluppo ecosostenibile.

 

Venerdì 7 febbraio 2020, dalle 7.55 alle ore 13:10

Sede dell’assemblea: Auditorium “Gran Guardia”

Titolo dell’evento
Progetto : STRADA SICURA

Giovani in strada: dalla consapevolezza dei rischi alla prevenzione degli incidenti stradali

 

L'Associazione Verona Strada Sicura ringrazia per la collaborazione:

"Non capita tutti i giorni di partecipare ad una assemblea d’istituto con 600 studenti ITCS Lorgna Pindemonte all’Auditorium del Palazzo della Gran Guardia!
Questo è quanto accadrà venerdì 7 febbraio alle 8:30, iniziando con la proiezione del film “Young Europe” e poi a seguire una serie di testimonianze: poliziotti, infermieri, vigili del fuoco, ausiliari della viabilità A4 Bs-Pd, atleti disabili e familiari.
Una formidabile squadra di divulgatori al servizio della sicurezza stradale  per tutta la comunità veronese!
Un ringraziamento particolare al dirigente scolastico, Enzo Gradizzi e alla professoressa Patrizia Veloci che hanno reso possibile tutto ciò!"

 

 

 

>>Clicca qui e scarica il programma della giornata

 


 

Interventi della Polizia Municipale nelle classi del biennio a.s. 2019/2020

 

 

Attività realizzate per l'a.s. 2018/2019

 

Nell’ambito del progetto “Mobilità sostenibile”, è stato avviato per gli alunni delle classi 3E e 4E, articolazione SIA, un percorso di formazione sull'uso di un applicativo, fornito dal Comune di Verona, al fine di conoscere le reali abitudini e le modalità di spostamento di ogni singolo alunno del nostro Istituto.

>>Scarica circolare 416 del 28.05.2019

 


Interventi della Polizia Municipale nelle classi del biennio a.s. 2018/2019